0516446732   |  CHELLI By YUL Co. S.r.l. Pavimenti, Rivestimenti, Parquet Bologna   | acquisti@yulco.it

Che cosa spinge a selezionare il pavimento in Parquet nella propria abitazione? E soprattutto perché proprio quella tipologia di Parquet, che alla fine sceglierete? Proviamo a rispondere cercando nel panorama delle motivazioni.

Scelgo di pavimentare con il parquet perché mi piace il suo calore.

Detta in modo più tecnico è un cattivo conduttore termico…ok però così non mi piace più!…Ed avete ragione: la risposta più scientifica raffredda tutto quel calore che è invece epidermico, sensoriale, sentimentale, emotivo.

È il calore dell’anima che si risveglia in contatto con la superficie domestica, è la capacità di muovere la sensibilità calda delle anime che si innamorano nella suggestione della natura e del tempo che scorre.

Ecco forse così ci siamo. La morbidezza naturale ed evocativa che coinvolge l’essere umano, a volte racchiuso e protetto da ruvida scorza… Ci sono, mi piace. E’ così.

Cerchiamo di capire perché quello piuttosto che quell’altro…

– Scelgo un legno duro, che non si rovini con facilità perché ho i bambini piccoli.
– Voglio quello che non si macchi perché lo metto in cucina.
– Lo metto in tutti i bagni e deve resistere all’umidità.
– Lo voglio chiaro perché nella casa c’è poca luce.
– Voglio una spina ungherese perché è elegante ed è tornato di moda.
– Voglio delle plance grandi perché allargano l’ambiente.
– Voglio il teak perché l’avevo nella casa dei miei.

Ma più spesso:

– Mi sto facendo un’idea.
– Non so cosa scegliere perché ce n’è troppi.
– Sono incerto perché ognuno dice la sua.
– Sto selezionando il migliore rapporto qualità/prezzo.
– Mi sto facendo fare molti preventivi che poi faccio un confronto razionale.
– Ho visto su Internet dei prezzi migliori.
– So cosa voglio, questa plancia fatta così e così, sto solo cercando chi me la fa a minor prezzo.
– Adesso controllo se mi hanno detto la verità andando su Internet…

Se state cercando il legno della vostra dimora futura c’è solo una possibilità. E deve essere quella giusta. La conoscenza tecnica di chi ti vende il legno da pavimento deve necessariamente avvicinarsi all’onniscienza tematica, che sarà il materasso dove i vostri dubbi si addormenteranno per un dolce riposo. Ma sarà vincente la scelta solo quando vi sarete innamorati perdutamente di una superficie irresistibilmente bella e integrata alla vita, agli spazi, agli elementi tutti e infine all’anima della vostra unica casa.

Il legno è vivo e come tale cerca l’amore, all’amore si lega e con esso vince.

Puoi ispirarti ad Alfredo per avere una cultura enciclopedia delle superfici, ma se non conosci la tua anima, sbaglierai la tua scelta.

Con sincerità, ALFREDO.